La maschera nasconde l’anima

Locandina A3 TEATINI_2013---

Max Hamlet Sauvage, artista salentino, surrealista-pop, ci offre una nuova mostra di 150 opere tra cui dipinti e sculture inedite in esclusiva regionale, che avrà luogo a Lecce nell’ex Convento I Teatini.

Pittore, scultore, incisore e fotografo, Sauvage è artefice di un linguaggio narrativo e stilistico singolare sospeso tra recuperi pop – surreali e metafisici.

Le sue figure ibride ci ricordano gli Archetipi dell’antico Egitto. La traslazione di un mondo fantastico, popolato da creature alate, invita lo spettatore a riflettere sulle aberrazioni del mondo odierno, sulle tragedie quotidiane procurate dalla inettitudine, dal disagio sociale di questa smargiassata società e dall’ignoranza.

Nelle sue opere, l’artista recupera fatti e protagonisti di scottante attualità attraverso metafore zoomorfe, calando il soggetto in un’atmosfera da sogno, sottratta al consueto linguaggio dei mass-media e depurata dalle connotazioni più turpi della cronaca quotidiana riproposta sulla tela in termini pittorici e plastici anche nella sua terza dimensione scultorea.

L’esposizione avrà luogo nell’ex Convento I Teatini a Lecce in via Vittorio Emanuele II, dall’11 maggio al 11 giugno 2013 con accesso libero tutti i giorni dalle ore:  9.00 alle 13.00 e dalle 16.30  alle 20.30.

Cristina Corinaldi

Commenti

commenti

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Web & Design G.A.