Depositata oggi la prima class action tributaria in Italia contro gli accertamenti degli estimi catastali dell’Agenzia del Territorio di Lecce

Venerdì 8 marzo 2013, per la prima volta in Italia, è stata presentata come class action il ricorso collettivo avverso gli accertamenti degli estimi catastali dell’Agenzia del Territorio di Lecce. Il ricorso, firmato dall’Avv. Francesco D’Agata, portavoce dello “Sportello dei Diritti” di Lecce, con la consulenza e supervisione dell’Avv. Tributarista Maurizio Villani, contesta per motivi di diritto e di fatto la riclassificazione degli estimi operata dall’Agenzia del Territorio su input del Comune di Lecce. In particolare, si contesta il difetto di motivazione, la mancanza dei presupposti di legge e, soprattutto, la non effettuazione del necessario sopralluogo. E’ la 1^ volta che nel campo tributario, a livello nazionale, viene presentato un  ricorso collettivo, alla luce della recente sentenza della Corte di Cassazione. chiunque fosse interessato all’iniziativa può contattare direttamente il n° 3887758250 dove verranno ascoltati da un collaboratore incaricato. Nel frattempo, si informano i cittadini contribuenti che presso la Commissione Tributaria Provinciale di Lecce- Sez. 4^ (presidente Relatore Dott. Oronzo De Pascalis) saranno discusse le prime quattro istanze di sospensione giovedì 14 marzo c.a.

Giovanni D’AGATA

Commenti

commenti

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

Web & Design G.A.